home / archivio news

11.10.2017 | Parcheggi.it

UN'INTERVISTA SUL FUTURO DEL PARCHEGGIO

La redazione di ProntoPro – portale italiano per i servizi dove trovare professionisti di ogni categoria – ci ha chiesto un’intervista sul futuro dei parcheggi. Il nostro editore Piero Violante ha colto con piacere l’invito toccando alcuni temi di attualità come la “sharing economy” e l’auto a guida autonoma. L’intervista è stata pubblicata qui, sullo spazio redazionale e informativo di ProntoPro.

Innanzitutto è stato spiegato l’intento del nostro portale, ovvero quello di “pubblicare notizie e informazioni sul mondo della sosta in Italia” e creare “un punto d’incontro tra domanda e offerta per avvicinare gli addetti ai lavori e gli utenti finali, gli automobilisti”. Come traspare sempre dalle nostre pagine, siamo “convinti assertori che il parcheggio sia il principale tassello per una efficace mobilità cittadina.”

Successivamente, alla domanda sul car sharing, è stato spiegato come, in un periodo di “sharing economy”, sia un servizio sicuramente utile e intelligente, ma che ha bisogno del parcheggio per poter funzionare al meglio: “ogni auto in condivisione deve poter essere trovata e lasciata presso una rete diffusa di aree parcheggio. Difficilmente l’utente troverà comodo utilizzare il car sharing se l’auto si troverà distante dall’indirizzo di prelievo o di rilascio.”

Infine è stato affrontato il tema delle auto a guida autonoma, oggetto proprio di un nostro recente articolo. La tecnologia pare essere in stato avanzato, e sono alcuni problemi di ordine legale e burocratico a impedirne la circolazione. Detto questo, anche le auto autonome non potranno prescindere dall’organizzazione della sosta: “dovranno esserci sempre più parcheggi, preferibilmente in strutture qualificate e dotate di tecnologie in grado di dialogare in tempo reale con le auto. E questo sia che alla guida ci sia un computer sia che ci sia un normale essere umano!”