home / archivio news

02.09.2012 | Parcheggi.it

FIRENZE, SOTTO SOTTO CI SCAPPA IL PARCHEGGIO?

È ufficiale: l’assessore alla mobilità e manutenzioni del Comune di Firenze, Massimo Mattei, ha comunicato l’avvio dell’iter amministrativo riguardante l’operazione di project financing legata alla progettazione, realizzazione e gestione di due parcheggi interrati situati in Piazza del Carmine, una delle principali piazze del quartiere d’Oltrarno, e Piazza Brunelleschi, a due passi da Palazzo Medici e Palazzo Niccolini al Duomo.

Due proposte di project financing sono state infatti presentate a metà del mese di luglio dall’associazione temporanea d’imprese composta da Trevi Spa, nota azienda specializzata in opere ingegneristiche relative al sottosuolo, e Firenze Parcheggi; queste saranno ora verificate in ogni aspetto da un gruppo di lavoro interno all’amministrazione comunale, che dovrà formulare entro tre mesi (dunque entro la metà di ottobre), l’istruttoria tecnica necessaria all’amministrazione per valutarne l’interesse pubblico.





In questo caso, come da prassi, verrà indetto un bando di gara mirato a individuare eventuali concorrenti in grado di formulare proposte migliorative di quelle già presentate. Certamente valutarle al meglio sarà essenziale vista l’importanza e il carattere strategico delle aree interessate al nuovo progetto e il sempreverde appeal esercitato dal capoluogo toscano su visitatori provenienti da tutto il mondo. Ma intanto è confortante constatare che i progetti guardino nella giusta direzione: “sotto le suole delle scarpe”, in linea con la razionale gestione del traffico e della sosta che ormai da decenni caratterizza tante città europee.