home / archivio news

25.11.2010 | Parcheggi.it

MILANO: PARCHEGGI ALLA LUCE DEL SOLE PER LE AUTO DEL CAR SHARING

100 auto, 65 parcheggi e utenti soddisfatti. Dati alla mano, Milano può essere definita senza dubbio la capitale italiana del car sharing, il servizio che offre la possibilità di usufruire di auto condivise assicurando notevoli vantaggi sotto più di un punto di vista: economico, innanzitutto (chi percorre fino a 8000 km l’anno con un uso saltuario può risparmiare fino al 30% in 12 mesi, pagando solo la quota d’iscrizione annuale e l’utilizzo effettivo dell’auto); ecologico (ogni auto condivisa sostituisce mediamente 6 auto private e in genere incentiva all’integrazione del suo utilizzo con quella di bicicletta e mezzi pubblici. Senza contare che i modelli disponibili sono tutti Euro 4, Euro 5 o ibridi…e l’ambiente ringrazia); e infine pratico, dal momento che si evitano noie e spese legate ad assicurazione, bollo, garage e manutenzione.

“Continua a crescere - ha dichiarato il presidente di Atm Elio Catania - la piattaforma integrata di mobilità milanese. Dopo la fase2 di BikeMi ecco lo sviluppo di GuidaMi. Automobili e biciclette diventano condivise ed entrano a pieno titolo a fare parte del nuovo trasporto pubblico che esce dagli schemi tradizionali per offrire soluzioni innovative a chi vuole muoversi in modo sostenibile”.

Con simili premesse, non stupisce il fatto che il 93% degli utilizzatori si dichiari soddisfatto del servizio, che il 47% giunga alla decisione di vendere la propria auto e il 12% arrivi addirittura a rinunciare all’acquisto della prima. Alla luce di questi positivi riscontri, GuidaMi ha elaborato un progetto di sviluppo del servizio che ha, innanzitutto, l’obiettivo di aumentarne la visibilità. A cominciare dai parcheggi, che si spostano in superficie, “alla luce del sole”. I primi 7 sono già attivi in Porta Romana, Porta Genova, Cadorna, Loreto, nei pressi dell’Università Statale, di piazza Fontana e Piazzale Cantore. Ma aumenteranno vertiginosamente: dagli attuali 65 si passerà infatti a 70 entro il giugno prossimo.

Visibilità ai parcheggi, visibilità alle auto. Nella capitale di design, moda e comunicazione, infatti, parte delle auto sarà firmata da artisti e designer di grido, e nei nuovi parcheggi faranno bella mostra di sé le prime 20 auto decorate. Se piaceranno agli utenti, tutte ben presto diverranno una tela su cui i migliori creativi di Milano potranno dare sfogo al proprio talento.

Ultima, importantissima novità, la possibilità di accedere a bordo della auto di GuidaMi non più soltanto nelle aree Ecopass e sulle strisce blu, ma anche alle corsie preferenziali e alle Ztl. Provare per convertirsi! Da metà novembre, infatti, i cittadini milanesi hanno l’opportunità di effettuare un lunghissimo Test Drive: 3 mesi di abbonamento al costo di soli 20 euro.