home / archivio news

29.09.2013 | Parcheggi.it

TORINO, SUCCESSO PER LA PRIMA EDIZIONE DI SMART MOBILITY WORLD

Il sipario su Smart Mobility World ( www.smartmobilityworld.it) è calato due gioni fa, segnando un grande successo per la kermesse dedicata alla mobilità del futuro. Rispetto all’edizione di ITN-Telemobility 2012, infatti, si è registrato un incremento dei visitatori del 30% grazie anche al nuovo appuntamento, Green Cars Forum, che ha definitivamente completato e consolidato la due giorni torinese come l’evento principe dedicato a tutta la filiera della mobilità intelligente. Particolarmente apprezzati, poi, i test drive su auto green – oltre 500 – organizzati sulla storica pista del Lingotto.

Smart Mobility World ha ospitato inoltre il Brokerage event di ITN organizzato dalla Camera di commercio di Torino. Rilevanti i numeri registrati: 80 gli iscritti per 240 incontri. Tra questi si sono fatte notare le presenze di Jaguar e Land Rover, in Piemonte alla ricerca di tecnologie di infomobilità.
Estremamente positivo anche il risultato della seconda edizione di Tosm Smart Mobility, Logistics, Automotive, l'evento di networking tra domanda e offerta tecnologica ICT. È di 270 incontri B2B tra imprese piemontesi e buyer nazionali e internazionali il bilancio finale. I 15 buyer nazionali hanno apprezzato le soluzioni tecnologiche per la mobilità offerte dall'eccellenza ICT piemontese. Presenti anche 8 buyer internazionali, provenienti da Argentina, Brasile, India, Messico, Norvegia, Polonia, Romania e Russia, che hanno riscontrato un forte interesse dalle imprese locali, incontrando più aziende del previsto.

Tra i numerosi appuntamenti che hanno animato la seconda giornata si segnala la sessione City Logistics: come sviluppare i processi, i servizi e le applicazioni per la City Logistics del futureo, durante la quale è stato firmato il protocollo d'intesa tra Città di Torino, Camera di commercio, associazioni di categoria di Artigiani e Commercianti, costruttori di veicoli commerciali, associazioni dei corrieri e dei trasportatori, Unione Industriale e Confindustria. Primo in Italia, esso definisce le modalità di consegna delle merci in ambito urbano con particolare attenzione alla tutela dell'ambiente ed alle consegne "pulite".

Altro focus è stato dedicato all’approfondimento dell’E-Ticketing. In particolare, è stata analizzata l’esperienza del sistema BIP della Regione Piemonte e le prospettive di sviluppo dell’interoperabilità a livello nazionale. Si è affrontato infine il tema dei carburanti alternativi sono stati l’argomento della sessione pomeridiana con vista sui sistemi di trazione innovativi a gas, biogas e dual fuel, che si stanno affermando in misura sempre maggiore come una alternativa pronta ed ecologica ai combustibili tradizionali.