home / archivio news

23.05.2004 | Parcheggi.it

SIENA. IL PARCHEGGIO COME GALLERIA D’ARTE

Parcheggi che diventano luoghi espositivi d’arte contemporanea, come a Siena dove stata inaugurata, lo scorso venerdì, sulla terrazza panoramica del parcheggio “Il Campo”, l’Opera dell’artista perugino Sauro Cardinali, attuale titolare della cattedra di pittura presso l’Accademia di Perugia, ed ex docente a Carrara, Bologna e Roma.

L’Opera, dal titolo “Tra alba e notte”, è stata presentata alla città da Enrico Crispolti, Docente della Scuola di Specializzazione delle Arti dell’Università degli Studi di Siena.
Si tratta della realizzazione di un rivestimento permanente di grandi dimensioni in ceramica costituito da 4200 piastrelle dipinte. Queste ultime nel loro insieme, attraverso passaggi tipici del lavoro dell’artista, creano un disegno/trama rappresentante la frase “Tra alba e notte”.
L’Opera gode di una forte carica di originalità e sintonia con la matrice ambientale circostante, risultando assolutamente non invasiva rispetto al contesto urbano storicizzato, pur essendone parte nella sua totalità.
Grazie ai colori ed alle geometrie adottate, che sono quelle della “balzana” (vessillo cittadino) e dei marmi del Duomo, l’artista ha voluto impegnarsi proprio su questo spazio, al fine di coniugare la modernità architettonica del parcheggio con il panorama di pregio della città medievale.

Comfort e sicurezza per l’utente sono elementi importanti da considerare per la realizzazione di parcheggi in struttura. Ma i parcheggi possono trasformarsi da spazi anonimi in aree dove la creatività prende forma per rappresentare il presente.
Sposando questa filosofia innovatrice, la Siena Parcheggi, non nuova a queste iniziative, mette a disposizione i propri spazi, per mostre temporanee o permanenti e presto presenterà una nuova installazione.