home / archivio news

06.06.2004 | Parcheggi.it

CAVA DE' TIRRENI. TURISMO E COMMERCIO

Con l’inizio dei lavori per la nuova area mercatale/fieristica, prende vita un concreto progetto per unire Cava dé Tirreni con la Costiera.

I 12000 metri quadrati dell’area, a pochi passi dall’uscita autostradale di Cava dé Tirreni, fino ad oggi abbandonati ed incolti, saranno convertiti in un centro all’avanguardia: efficace risposta alle crescenti esigenze logistiche degli operatori mercatali e fieristici.

140 posti auto (compreso il piano interrato adibito a parcheggio), 22 posti per bus da gran turismo e 26 posti per le navette (adibite al trasporto dei turisti) contribuiranno al miglioramento della ricettività turistica, consentendone un più facile smistamento verso le località della Costiera e la Vallata Metelliana.

Oltre ai 200 punti vendita ambulanti per fiere e mercati, l’area disporrà di 4 torri faro per spettacoli ed appuntamenti notturni e di bar e tavola calda per migliorare i servizi offerti all’utenza pubblica.

12 mesi è il tempo previsto dall’ingegner Luca Caselli, ingegnere capo del Comune di Cava dé Tirreni, per il completamento dell’opera; la funzionalità ed esportabilità della stessa sono già evidenti dall’interesse dimostrato da alcuni Comuni limitrofi (Bracigliano ed altri) intenzionati a prendere spunto dall’innovativa idea.

7,5 miliardi delle vecchie lire saranno i costi complessivi dell’opera, unico progetto finanziato in toto con i fondi del patto Cava dé Tirreni-Costa d’Amalfi.