home / archivio news

15.12.2004 | Parcheggi.it

VENEZIA. MAXI PROGETTO PER L’AEROPORTO

Il consiglio comunale di Venezia ha approvato il piano particolareggiato di Tessera, dando il via libera all´inizio della maxi operazione immobiliare per l´avvio delle realizzazioni che interessano un´area di 21 ettari, strategicamente posta a poche decine di metri dall´aeroporto «Marco Polo».
15.000 metri cubi saranno commerciali e 130.000 verranno destinati invece a servizi per i trasporti (tra cui è previsto un parcheggio per pullman di 150 posti).

Non mancherà un terminal di scambio intermodale con la metropolitana sublagunare Arsenale-Tessera in progetto e col tram di connessione con Mestre. A completare l´intreccio di sistema di trasporti (stradali, aeroportuali, marittimi) in cui si colloca l´area, entra anche la futura fermata del sistema ferroviario ad alta velocità.
Il numero di auto intercettate annualmente si aggirerà intorno ai 4 milioni, mentre i transiti previsti sono addirittura 200 milioni.

La prima fase del progetto riguarda la realizzazione di un parcheggio a raso da 1.000 posti in attesa che venga costruito il parcheggio interrato da 7.000 posti auto, posto su tre livelli interrati e realizzato in tre passaggi successivi. Sarà praticamente invisibile, illuminato in modo naturale e coperto dal verde. Su questo, la Aeroterminal spa spera di ottenere una redditività immediata, calcolata (al termine dell´opera) nel 10% del costo. Il parcheggio sarà infatti affidato ad una società specializzata e convenzionata col Comune.
A completare l´area del primo intervento, tantissimo verde: alberi ad alto fusto per isolare l´Aeroterminal dalla località abitata di Tessera, giardini digradanti tra gli uffici, un boschetto di pioppi, un tappeto verde sul parcheggio, tassi, bossi, faggi, sambuchi e fiori.