home / archivio news

11.12.2005 | Parcheggi.it

LA PAROLA D’ORDINE DEI PARCHEGGI: INTERSCAMBIO

Milano all’avanguardia sui parcheggi d’interscambio.

Lunedì 5 dicembre ha aperto il parking in Via Caterina da Forlì, destinato a servire la stazione metropolitana “Bande Nere”: due piani interrati con trecentonovantanove posti, di cui otto destinati ai disabili, progettato e realizzato da MM e in gestione all’Atm.

Con l’apertura di Caterina da Forlì, i parcheggi d’interscambio/corrispondenza salgono a diciotto con 16.499 posti auto (11.599 in strutture multipiano, gli altri invece parcheggi di superficie).

Strutture funzionali, che permettono un veloce scambio con i mezzi del trasporto pubblico.
Il parcheggio di Via Caterina da Forlì, per esempio, è collegato direttamente, attraverso un corridoio, con la stazione della metropolitana Bande Nere.

Quali sono le caratteristiche del nuovo parcheggio?

“Abbiamo individuato, al primo piano interrato, una zona “rosa” con trenta posti auto destinati all’utenza femminile - spiega Giorgio Goggi, assessore ai Trasporti di Milano - .
Sempre al primo piano sono previsti gli otto posti auto riservati ai disabili.
Resterà aperto tutti i giorni dalle sei all’una di notte e, come negli altri parcheggi gestiti da Atm, le tariffe sono molto convenienti: 1 Euro, sino a quattro ore; 1,60 Euro fino a otto ore; 2,10 Euro oltre le otto ore.

L’abbonamento settimanale costa solo 6,20 euro e anche il pagamento è molto semplice e veloce, con due casse presidiate da personale ATM e tre per tessere magnetico-elettroniche”.

Il parcheggio verrà affiancato da un’analoga struttura interrata, con quattrocentoventitre box, per la sosta dei residenti, in via di completamento, che aprirà all’inizio del 2006.
L’area di superficie sarà sistemata a verde, con giochi per bambini, una fontana, prati e alberi.

E per il futuro, nuovi parcheggi.

Entro il 2007 saliranno a quasi ventimila i posti auto in parcheggi d’interscambio.
A fine febbraio entrerà in funzione un altro parcheggio interrato a Romolo, con trecento posti auto ed è in costruzione il parcheggio di piazzale Maciachini con quattrocento posti auto.

Tre progetti, infine, sono pronti a partire: ad Abbiategrasso, con ottocento posti auto, il parcheggio a raso di via Ornato-parco Nord, con trecentocinquanta posti auto, ed il parcheggio di Pero-Rho, a servizio della Fiera, con duemilacento posti auto.

Alessandro Ricci