home / archivio news

21.06.2007 | Parcheggi.it

MODENA. APPROVATO IL PROGETTO DEL PARCHEGGIO INTERRATO NOVI SAD

Parcheggio interrato Novi Sad di Modena: grossi numeri per una nuova gestione della sosta nel centro storico.
1.850 nuovi posti auto; di questi 1.650 interrati e 200 in superficie.
Un intervento radicale per liberare dal traffico e dalla sosta selvaggia dei veicoli l’anello del Novi Sad e buona parte del centro storico, dando la possibilità a chi vi abita di sostare nella nuova struttura.

Il progetto, infatti, assegna 350 box in diritto di superficie ai residenti del centro storico, ai quali verranno riservati anche 300 posti auto in affitto a prezzi particolarmente agevolati. I restanti 1000 posti verranno destinati alla sosta a rotazione e agli abbonamenti per operatori del Centro Storico.
Il valore complessivo dell’opera è di circa 25 milioni di Euro; l’investimento verrà sostenuto totalmente dalla società privata che si aggiudicherà la realizzazione e la gestione del parcheggio per trentacinque anni. Al termine di questo periodo la proprietà tornerà al Comune, che si riserva intanto di entrare a far parte della società di gestione con una quota sino al 34% e che comunque manterrà una funzione di indirizzo sui piani tariffari.

I lavori prenderanno il via nel 2008 e si prevede il completamento del parcheggio per il 2010. Entro quel periodo, per il centro storico della città emiliana, dovrà funzionare a pieno regime il nuovo Piano della Sosta.
Il documento, nel quale il parcheggio del Novi Sad ha un ruolo centrale, prevede il potenziamento del trasporto pubblico a collegamento tra il centro ed i parcheggi di scambio gratuiti, il controllo elettronico degli accessi al centro storico e il servizio trasporto merci con mezzi ecologici.

A.T.