home / archivio news

26.10.2008 | Parcheggi.it

FIRENZE. AUMENTANO LE TARIFFE DELLA SOSTA IN CENTRO

Halloween con sorpresa per i cittadini di Firenze. Non troppo bella però.

Dal primo di novembre infatti chi parcheggerà in diverse zone del centro nelle aree di sosta in struttura Stazione, Sant'Ambrogio e Oltrarno si ritroverà con le tariffe aumentate vistosamente.

A detta dell'Amministrazione questa decisione è motivata dall'esigenza di ridurre il traffico veicolare in centro. Ma se a pensar male non si fa peccato, in molti avanzano un'altra spiegazione. Quella per cui gli aumenti servirebbero al Comune, azionista di maggioranza di Firenze Parcheggi (la società che gestisce queste tre aree di sosta), per far cassa.
E a giudicare dai conti dell'azienda ce n'è bisogno: un passivo di 870 mila Euro. che si stima nel 2010 raggiungerà un milione e 300 mila Euro.

Naturalmente la mossa della giunta non è passata inosservata. E i consiglieri della PDL Marco Stella e Stefano Alessandri chiedono spiegazioni.
Soprattutto perché due anni fa, quando si decise la costituzione di un soggetto pubblico per gestire la Firenze Parcheggi e la liquidazione dei soci privati, l'azienda produceva all'anno un milione di utile. Oggi risulta completamente svalutata.

Noi di parcheggi.it non vogliamo aggiungerci ad una polemica. Quello che ci preme sottolineare ancora una volta è come la gestione pubblica sia sinonimo di cattiva gestione. Bilanci colabrodo e i cittadini chiamati costantemente a tappare i buchi pagando sempre di più i servizi.

Con le tariffe adottate non dovrebbe essere difficile trovare aziende in grado di garantire un gettito sicuro invece di creare voragini finanziarie.