home / archivio news

19.09.2011 | Parcheggi.it

ALLA SPEZIA IL PARK CENTROSTAZIONE

Appena nato, già fa parlare di sé. E' il park “Centrostazione”, primo parcheggio pubblico in struttura alla Spezia.
Qualche giorno fa il taglio del nastro alla presenza delle autorità locali e un'eco entusiasta sui mezzi di informazione.

La struttura, organizzata su due piani, vuole rispondere alle esigenze di tutti: cittadini, operatori economici e visitatori. Comprende infatti parcheggi a rotazione, con 116 stalli al piano superiore, parcheggi di lunga durata e posti auto in vendita, 115 in tutto al piano inferiore.

Con il park “Centrostazione”, collegato pedonalmente con la stazione, via Fiume e via Paleocapa, La Spezia si arricchisce di una vera e propria area intermodale dove trovano spazio bus, taxi, treno, biciclette e trasporto privato.

Insomma, la condizione ottimale per muoversi in maniera intelligente fuori e dentro la città. Con tariffe di sosta che lo permettono e cercano di rispondere a tutte le esigenze.
Eccole nel dettaglio: per la sosta a rotazione i primi quindici minuti sono gratuiti, poi il costo è di 1,5 Euro l'ora; per la sosta di lunga durata la tariffa minima è di 10 Euro per sei ore, la sosta giornaliera di 24 Euro per il primo giorno con tariffe decrescenti per i giorni successivi; il secondo giorno ha un costo di 20 euro, il terzo di 18 euro e dal quarto giorno in poi la tariffa sarà di 15 euro.

Ancora due caratteristiche rendono il park “Centrostazione” degno di nota: la sicurezza e l'estetica. Per quanto riguarda la prima possiamo sottolineare che la struttura è dotata di 64 telecamere di sicurezza che controllano il parcheggio, gli accessi carrabili e le scale di accesso pedonale. Sono stati installati pulsanti antiaggressione che, se attivati, comportano l’accensione automatica di tutte le luci, il posizionamento automatico di tutte le telecamere sul punto interessato e l’immediato allarme nelle stazioni di vigilanza per l'intervento.

Infine il connubio fra arte ed edilizia urbana che ha portato nel nuovo parcheggio della Spezia ad una segnaletica del tutto originale, considerato che è stata realizzata dagli studenti del Liceo Artistico “Cardarelli”. Inoltre il parcheggio si arricchisce delle installazioni artistiche del maestro Tomaino.