home / archivio news

18.09.2013 | Parcheggi.it

SMART MOBILITY WORLD: SI APRE UNA FINESTRA SULL’AVVENIRE DELLA MOBILITÁ

Ci siamo. Fra meno di due settimane, il giovedì 26 e venerdì 27 settembre, debutterà finalmente a Torino, presso il Centro Congressi Lingotto, la prima edizione di Smart Mobility World: un evento che aggrega Telemobility Forum e ITN, entrambi già noti forum internazionali dedicati alle innovazioni nel settore dell’automotive.

Per la kermesse, organizzata da Clickutility Team, Gl events Italia, Lingotto Fiere e Innovability, con il supporto della Camera di Commercio del capoluogo piemontese, si prevedono numeri di tutto rispetto: 28 le sessioni previste per convegni e workshop, 200 i relatori attesi, 100 fra sponsor, espositori e partner e oltre 3000 i visitatori professionali che dovrebbero affollare la prestigiosa location.

Del resto, Smart Mobility World si presenta come una grande finestra aperta sul futuro della mobilità: una mobilità che si auspica sempre più “smart”, ossia intelligente, grazie all’ausilio di tecnologie informatiche (ICT) sempre più avanzate. Una grande opportunità, dunque, per chi opera in questo ambito oltre che, naturalmente, per la città di Torino, che storicamente si colloca in prima linea nel campo della mobilità e i cui cittadini, come evidenziato da Enzo Lavolta, assessore all’Innovazione e all’Ambiente della città, “stanno acquisendo sempre maggiore consapevolezza sulle conseguenze delle proprie scelte di mobilità sulla qualità dell’ambiente urbano”.

Quello dell’innovazione è il fil rouge di un programma particolarmente articolato, che, come sottolineato da Gianluigi Ferri, CEO di Innovability, “consentirà di cogliere interrelazioni sempre più strette tra le varie aree della mobilità che si incontrano, creando concrete occasioni di business per gli operatori che vi parteciperanno”-

Queste, più specificamente, le tematiche trattate nel corso dei numerosi incontri: agenda digitale e smart city, smart security&emergency, sistema di posizionamento Galileo, open data e smart GIS (Geographic Information System), AVL (Automatic Vehicle Location) /AVM (Automatic Vehicle Monitoring) e fleet management (gestione delle flotte), e-ticketing e smart parking, on-board telematics and car sensors e, ancora, veicoli elettrici e ibridi, auto in rete e auto a guida automatica, sistemi di ricarica e tecnologie per la mobilità elettrica.

Tutti questi appuntamenti saranno preceduti, il giorno 25 settembre, da una “International pre-conference” in cui saranno presentate importanti case history centrate, rispettivamente, sulle tecnologie on-board e su un progetto legato all’innovazione delle PMI nell’ambito dei trasporti per la riduzione dell’impatto ambientale.

Da menzionare inoltre gli “eventi negli eventi” che animeranno la due giorni torinese: il Green Cars Forum, primo nel suo genere, focalizzato sulla innovazione tecnologica mirata a produrre auto pulite a basse emissioni; e ancora TOSM, Torino Software e System Meetings, fitta agenda di incontri B2B fra oltre 30 aziende buyer nazionali e internazionali del settore trasporti, logistica, auto motive e imprese ICT piemontesi; e, nella giornata di “anteprima” del 25 settembre, un incontro informativo su Syncro, innovativo progetto rivolto alle PMI che si occupano di smart mobility.
Impossibile infine non citare altre due iniziative che contribuiscono a completare il panorama sulla mobilità del futuro: il progetto HeRO, organizzato dall’ACI, focalizzato sul 112 quale numero di emergenza unico europeo; e La mobilità sostenibile tra norme e Green Economy, tesa a presentare una visione sistemica del quadro giuridico europeo.

www.smartmobilityworld.it

www.greencarsforum.it

www.tosm.it