home / archivio news

18.09.2019 | Parcheggi.it

XIX CONGRESSO EPA: AL VIA OGGI I LAVORI

Si apre oggi a Malaga, al Palacio de Ferias y Congresos, il 19° Congresso EPA, incentrato sulle soluzioni chiave per una mobilità sostenibile.

Il format dell’evento prevede diverse sessioni parallele, così da consentire ai numerosi professionisti presenti di scegliere quali dibattiti seguire; le presentazioni principali avranno invece luogo nel corso di sessioni plenarie.

Durante il Congresso verrà accuratamente presa in esame la situazione generale della mobilità urbana in Europa, e dunque della gestione dei parcheggi. L’EPA presenterà inoltre il suo documento di sintesi, che farà da apripista a una discussione aperta sul mondo della mobilità e sul ruolo del parcheggio.

Ad aprire i lavori sono intervenute diverse autorità: Noelia Losada Moreno, in rappresentanza del sindaco di Malaga, José del Rio Escobar, assessore alla Mobilità, Raúl Lopez Maldonado, assessore alle politiche territoriali, Laurence A. Bannerman, Presidente EPA e Jaime López de Aguilar, Presidente ASESGA (l’associazione che riunisce i gestori di parcheggio in Spagna), hanno infatti ribadito nel loro discorso di benvenuto che il parcheggio e la gestione della sosta hanno un ruolo fondamentale per la mobilità e per lo sviluppo di città davvero intelligenti.

Il ricco programma prevede momenti clou come la cerimonia di premiazione EPA e la discussione sulle attività dei gruppi di lavoro rappresentativi di varie associazioni su diversi temi.

Nella giornata di oggi, in particolare, ci si concentrerà su visioni e strategie, con particolare focus sulla “rivoluzione dell’elettrico”; alle 16:30 è invece previsto un vero e proprio “talk show sulla mobilità”, che vedrà protagonisti esperti provenienti da Francia, Spagna, Belgio e Olanda.

Domani mattina verranno presentati i finalisti degli EPA Awards, divisi per categoria (nuove strutture di parcheggio, strutture di parcheggio rinnovate, progetti di parcheggio su strada, soluzioni innovative, marketing e comunicazione); si svolgeranno in parallelo due sessioni dedicate, rispettivamente, a logistica e on street management e alla standardizzazione dei dati per la gestione del parcheggio. Nel pomeriggio si tornerà sulla mobilità elettrica, con una sessione dedicata, e sulla gestione della sosta su strada, con esperti provenienti da Belgio, Repubblica Ceca, Spagna e Bulgaria.

L’ultima giornata sarà invece dedicata a una sorta di “showcase” sull’industria del parcheggio e a una overview introdotta dal guru mondiale del parcheggio Donald Shoup.

Tanti altri temi saranno presi in esame durante le sessioni parallele in programma durante i tre giorni di kermesse: dall’intelligenza artificiale alla semplificazione di accesso ai parcheggi per gli automobilisti disabili, dalle modalità di ricarica per le e-car al sempre più ampio panorama delle app dedicate agli automobilisti.