home / archivio news

15.07.2010 | Parcheggi.it

PARCHEGGI AEROPORTUALI: ONLINE IL SITO DELL’ APAI


Semplice e lineare nella grafica, chiaro nelle sezioni e nei contenuti, ricco d’informazioni utili e pratico per gli aspiranti soci, che avranno la possibilità di iscriversi direttamente online: queste le principali caratteristiche del sito web istituzionale dell’APAI, Associazione dei Parcheggi Aeroportuali Italiani, costituitasi lo scorso febbraio e attualmente presieduta da Maurizio Di Lallo.

APAI conta oggi cinque società, cui si deve la sua fondazione. Si tratta del gruppo Park To Fly, network nazionale con sedi a Torino, Milano Malpensa e Linate, Bergamo Orio al Serio, Verona, Bologna, Pisa e Roma Fiumicino, presente anche presso il porto di Genova con un servizio pensato per i croceristi; Travel Parking s.r.l, che ha sedi a Malpensa e Bergamo; Golden Parking s.a.s., grande parcheggio aeroportuale di Milano Malpensa, e Fly Parking Group, con parcheggi a Bergamo e Milano Linate.

Obiettivo comune dell’associazione, conferire rappresentatività istituzionale ai gestori dei sempre più numerosi parcheggi aeroportuali privati situati in prossimità degli scali e, in alcuni casi, dei porti italiani, che si distinguono per l’alta qualità del servizio unita a tariffe competitive, promuovendone e favorendone le relazioni professionali.

Il sito web APAI è diviso in 9 sezioni. Oltre a una sintetica presentazione dell’associazione e delle sue finalità, ne viene riportato per intero lo Statuto.
I gestori di parcheggio che volessero associarsi (ci sono almeno 8 buoni motivi per farlo, riporta il sito, in primo luogo quelli di tutelarsi, confrontarsi e cooperare, “facendo sistema”) possono comodamente iscriversi compilando e inviando direttamente online il modulo di adesione.

“Non solo. - aggiunge il presidente APAI Maurizio Di Lallo, già direttore commerciale e marketing del gruppo Park To Fly - Registrandosi sul sito, gli associati potranno accedere a un’area riservata che consentirà loro di ottenere e condividere utili informazioni pratiche, da quelle di carattere legale a quelle di natura amministrativa”.

Da evidenziare, infine, le sezioni dedicate alla rassegna stampa, agli eventi e alle notizie inerenti il settore per mantenersi costantemente aggiornati.