home / archivio news

03.11.2004 | Parcheggi.it

PALERMO. PARTE IL NUOVO PIANO PARCHEGGI IN CITTÀ

Primi passi verso il nuovo piano parcheggi cittadino. Dopo anni e anni di lungaggini burocratiche e di progetti mai arrivati in porto partono i lavori per il realizzo dei primi parcheggi parte integrante del piano organico che prevede un totale di circa 10 mila posti auto.

Venerdì scorso il sindaco Diego Cammarata ha inaugurato il cantiere di via Ernesto Basile, dove sorgerà l'area di sosta più capiente di Palermo, con i suoi 1.072 posti auto distribuiti su una superficie di 36 mila metri quadrati. Ma, contemporaneamente, l'ora delle ruspe è scattata anche per altri due parcheggi previsti nel piano generale elaborato dal Comune: quelli di via Serradifalco e via Zisa, che assicureranno una disponibilità di altri 114 posti auto.

Intanto, altre due imprese hanno stipulato i contratti d'appalto per i parcheggi di via Saline (116 posti) e via Fattori (147): i cantieri apriranno entro un mese e mezzo. Presto sarà la volta anche di via Schillaci (154 posti), parcheggio per il quale la stipula del contratto è imminente, e dell'infrastruttura sotterranea di piazza Vittorio Emanuele Orlando (800 posti), già affidata attraverso il project financing.
Il tutto mentre proseguono le procedure di gara per affidare la costruzione dei parcheggi di piazza Sturzo (600 posti) e piazza Giulio Cesare (300). E nel frattempo, gli uffici comunali stanno anche definendo progetti e procedure per la realizzazione di molti altri parcheggi, indispensabili per dare respiro al traffico, che grava soprattutto sulle zone nevralgiche del centro urbano e sulle strade della città antica.

Manu Mich. - clickmobility.it