home / archivio news

23.12.2004 | Parcheggi.it

ROMA. BILANCI E PROSPETTIVE IN TEMA SOSTA

Ricevuti in Campidoglio i giornalisti per i tradizionali auguri di Natale, il sindaco ha fatto il punto sulle iniziative portate a termine e su quelle da compiere.

Due i fronti più “caldi“ sui quali la città rimane vulnerabile: traffico e la tutela del decoro urbano. Il sindaco non dispera ma neanche s’illude: «A Roma ci sono 645 auto ogni 1000 abitanti, più di ogni altra città. Se qualcuno promette che il traffico si risolve con la bacchetta magica sta dicendo una bugia».

Per la Capitale Veltroni ritiene indispensabile i poteri speciali «… per realizzare le opere più urgenti, possibilità che hanno Milano, Palermo, Catania e Venezia».
Poteri speciali per realizzare quelle opere, in primis nuovi parcheggi, di cui la Città ha estremo bisogno per trovare soluzione alla quotidiana congestione di traffico.

Nell’occasione Veltroni ha confermato i progressi per il progetto del mega-parcheggio sotto il Pincio, che permetterà di rendere praticamente pedonale l'area del Tridente, accessibile solo alle auto dei disabili. I sondaggi non hanno trovato preesistenze archeologiche.

In tema di mobilità in generale il prossimo 10 gennaio arriveranno intanto i nuovi treni della metro A. Nei primi mesi dell'anno partiranno i lavori di riqualificazione della stazione Tiburtina. A febbraio 2005 partirà il cantiere per le complanari della Roma-Fiumicino e per la corsia preferenziale sulla via Palmiro Togliatti. A fine anno quelli per la Prenestina bis e il raddoppio della via Tiburtina.
Infine a chi ha chiesto notizie sulla tassa sui permessi sosta ai residenti, la risposta del sindaco ha lasciato poche speranze: «Solo se arrivano fondi aggiuntivi sono disposto a eliminarla».