home / archivio news

21.10.2021 | Parcheggi.it

EPA: LE NUOVE NOMINE SANCISCONO UNA SINERGIA SEMPRE PIÚ SOLIDA CON AIPARK

Una eccezionale conferma e un’importante novità interessano AIPARK, l’associazione che, in Italia, riunisce gli operatori della sosta e della mobilità.

La prima arriva in seguito all’Assemblea annuale 2021 dell’EPA, European Parking Association, che si è tenuta pochi giorni fa rinnovando in parte le sue cariche. Il Segretario Generale AIPARK, architetto Laurence A. Bannerman, è stato infatti riconfermato nel prestigioso ruolo di Presidente dell’Associazione Europea.

La nomina di Bannerman rappresenta un fatto eccezionale, in quanto per la prima volta nella storia dell’EPA un Presidente viene riconfermato per la quarta volta: un risultato eccellente, che conferma l’importante lavoro portato avanti negli anni precedenti, mirato al rafforzamento del settore, alle nuove sfide ambientali, alle novità nel campo della tecnologia e della digitalizzazione.

La novità riguarda invece l’Ingegner Proto Tilocca, COO di PARKAR e di ITS Città Metropolitane di Cagliari e componente del Collegio dei Probiviri di AIPARK. Proto Tilocca è infatti stato nominato al Policy & Strategy Committee dell’EPA, che consiglia e supporta il board nelle attività dell'EPA e coordina il lavoro dei gruppi di lavoro dell’Associazione.

Istituita nel 1983, l’EPA è l’organizzazione cui fanno capo tutte le associazioni europee che rappresentano il settore dei parcheggi, costituito da società private ed enti pubblici che operano e gestiscono strutture e servizi di parcheggio su strada e fuori strada. I membri associati rappresentano l’industria della fornitura che offre tutti i servizi correlati al settore. Obiettivo dell’EPA è facilitare la cooperazione fra le diverse organizzazioni, promuoverne gli scambi e il supporto reciproco, ed è in grado di esercitare la sua influenza in merito a misure e risoluzioni della Commissione europea e altri organismi internazionali pertinenti in materia di parcheggio e mobilità urbana, con un occhio sempre più attento al tema della sostenibilità, ormai centrale.

Entrambe le nomine consolidano ulteriormente il pluriennale rapporto di collaborazione di AIPARK con l’EPA, che rappresenta oggi le associazioni nazionali di 22 Paesi e i loro 41 milioni di stalli tariffati di sosta, su strada e in struttura.