home / archivio news

21.07.2019 | Parcheggi.it

ALL’ORIZZONTE UN NUOVO PREMIO PER LE AZIENDE IN MOVIMENTO

Non tanto e non solo un semplice premio, quanto uno strumento per individuare, selezionare e fare emergere le idee più innovative legate al mondo della mobilità: questo l’obiettivo dei nuovissimi IoMobility Awards pensati da Innovability, società italiana di riferimento per la filiera degli operatori nel settore delle tecnologie digitali “disruptive” oltre che organizzatore di manifestazioni fieristiche, eventi, convegni, seminari e altre occasioni di confronto mirate.

I premi istituiti sono tesi a riconoscere, in particolare, servizi e progetti in grado di distinguersi per l’unicità e la creatività delle idee su cui si fondano, i benefici concreti che sono in grado di apportare, il livello di usabilità e la replicabilità del modello di business.

L’iniziativa è aperta sia alle grandi aziende, sia alle piccole medie imprese e alle startup, che possono candidarsi al concorso; ma anche a potenziali partner, come ad esempio agenzie pubbliche, associazioni, enti di ricerca, community, media, che possono contribuire alla creazione della rete di networking in grado di raggiungere capillarmente i potenziali candidati.

Gli IoMobility Awards sono organizzati in quattro categorie: Mobility Technology, in cui rientrano aziende con prodotti, piattaforme o soluzioni hardware e software innovative; Mobility as a Service, che si possono presentare con nuovi progetti, servizi e business model, sia via mobile, sia “on board”; Enhanced Data, gruppo che ingloba aziende che abbiano prodotti, piattaforme o soluzioni dedicate alla raccolta, analisi e valorizzazione dei dati; e infine Open Innovation, che comprende le start up a cui è offerta l’opportunità di candidare prodotti, soluzioni e servizi esistenti o nuovi.

Vediamo ora brevemente come si strutturerà l’iniziativa. I progetti di innovazione applicata concorreranno in contest distinti per categoria tecnologica. Le prospettive di evoluzione tecnologica e di business più avanzate saranno illustrate da alcuni importanti vendor, mentre la fase finale di selezione sarà basata su un pitch di cinque minuti di fronte a una giuria composta da alcune decine di CIO e top manager provenienti da alcune delle più importanti aziende utenti della mobilità presenti in Italia.

Questo tipo di organizzazione comporta diversi vantaggi sia per le aziende, sia per le startup, sia per i digital innovation manager che vi lavorano.  Il contest permette infatti alle aziende di valorizzare le migliori soluzioni realizzate, presentando a una giuria qualificata i benefici concreti che hanno reso possibili, oltre che di confrontarsi con i massimi conoscitori delle effettive esigenze delle aziende utenti (al contempo potenziali buyer). I digital innovation manager possono entrare in contatto con startup stimolanti, massimizzando sollecitazioni che permettano di raggiungere il punto più alto di innovazione possibile; le startup - presentandosi a una giuria composta da rappresentanti di importante aziende utenti -  si ritrovano a disposizione uno strumento si accelerazione delle vendite, e hanno modo di godere di una visibilità immediata e diretta presso l’intera community della “smart mobility”.

Al momento la raccolta delle candidature agli IoMobility Awards è in corso sul sito www.iomobility.me; la raccolta si chiuderà il 27 settembre, mentre la premiazione è prevista esattamente due mesi dopo, il 27 novembre.