home / archivio news

24.05.2019 | Parcheggi.it

DUFERCO INAUGURA A GENOVA UN’AREA “DEMOCRATICA” PER LA RICARICA DI AUTO ELETTRICHE

Si è svolta oggi a Genova, alla presenza del vice sindaco Stefano Balleari, l’attesa inaugurazione di un’innovativa area di ricarica per auto elettriche, con 33 wall box installati su un intero piano del Park Marina Porto Antico: una iniziativa unica nel suo genere, che rientra nel piano di sviluppo di Duferco Energia legato alla e-mobility ormai avviato da qualche anno.

Insieme con la proprietà del parcheggio, dunque, l’azienda - leader nel settore del commercio di energia elettrica e gas nel mercato libero - ha sviluppato un progetto che presenta elementi di innovazione a livello europeo: ricarica diffusa su un intero piano di parcheggio (il Piano -3) e 33 wall-box per 150 stalli, senza posti auto dedicati per la massima fruibilità da parte degli utenti e senza vincoli per il gestore. Ogni stallo, infatti, può ospitare auto con motori a scoppio oppure a motore elettrico, senza riserve. Ciascuna area parcheggio dispone infatti di colonnine in grado di alimentare autovetture parcheggiate posizionate nei 4 stalli attigui con una potenza di 7 kw, alla stregua di… una puntata carré alla roulette.

Tutte le infrastrutture saranno attivabili attraverso i classici servizi di Duferco Energia, quindi via app D-Mobility, card di ricarica o sms; ma si potrà avviare una ricarica anche utilizzando il ticket del parcheggio e pagando la sessione direttamente alla cassa del park, grazie all’integrazione del sistema di ricarica con il sistema di pagamento della sosta. L'utente occasionale all'uscita pagherà perciò 3 euro in più per il servizio di ricarica oltre alla tariffa per la sosta utilizzata.

Il dialogo con la proprietà del parcheggio è iniziato ormai qualche anno fa. Questa inaugurazione permette di far conoscere un progetto che può essere pilota non solo per soluzioni similari in ambito di parcheggi di struttura aperti al pubblico o aziendali, ma anche per la ricarica in ambito condominiale – ha spiegato Sergio Torre, direttore Business Development di Duferco Energia. Le colonnine del park garantiscono ricarica per oltre 12.000 km al giorno: ne potranno usufruire i green mover locali ma anche i numerosi turisti della nostra città”.

Duferco Energia è impegnata nella mobilità elettrica dal 2014: oggi i possessori di veicoli elettrici possono ricaricare su migliaia di punti di ricarica in Italia (dove ne sono presenti oltre mille) e in diversi paesi europei grazie ai servizi Mobility di Duferco. La ricerca, tuttavia, prosegue, con l’obiettivo di fare della mobilità elettrica un’opzione concreta per un’utenza sempre più ampia.

Insieme con l’inaugurazione di oggi sono previsti due interessanti eventi collaterali: ha infatti fatto tappa a Genova, a Ponte Spinola, il Tesla 3 Model Tour, con la possibilità, previa prenotazione nei giorni scorsi, di provare l’ultimo modello della celebre casa automobilistica americana, e comunque di visionare dalla mattina tutti i modelli Tesla, ossia Model S, X e 3, oltre che prenotare una prova presso gli store Tesla in Italia

Per domani, 25 maggio, è invece in programma un raduno di auto elettriche che, a partire dalle 9:00, percorrerà la Via Aurelia, da Genova a Santa Margherita Ligure, per promuovere la mobilità sostenibile. A Santa Margherita Ligure, presso la splendida villa Durazzo, si terrà quindi un convegno, promosso da Duferco Energia, sugli impatti del cambiamento climatico e i suoi effetti sul turismo, con la partecipazione di Legambiente Liguria, Ente Parco Portofino, ATP e Iveco Bus. L’iniziativa è promossa da Duferco Energia.