home / archivio news

14.11.2002 | Parcheggi.it

UN SUCCESSO L'M2M INFOMOBILITY FORUM

Creare a Torino un nuovo polo dell’ICT non significa rinnegare la grande tradizione della città come capitale dell’industria automobilistica, ma anzi continuare la strada intrapresa integrandola con l’informatica e la telematica. La soluzione che consente di coniugare tradizione e innovazione è data dall’infomobilità.

Nelle parole di Andrea Pininfarina, che ha aperto i lavori dell’M2M Infomobility Forum 2002, il senso di un settore in grande espansione.
Non a caso, infatti, l’evento sull’infomobilità organizzato dalla rivista Wireless e da Centro Sviluppo si è svolto martedì 12 novembre al Lingotto di Torino.
30 le aziende presenti tra sponsor e espositori, più di 750 i partecipanti.
È stato sempre Andrea Pininfarina a segnalare le nuove iniziative in Piemonte, e a descrivere come la nascita di Torino Wireless sia stata preceduta da valutazioni relative all’esistenza di condizioni tali perché si potesse creare a Torino un polo ICT.

I diversi interventi susseguitisi, poi, nel corso della sessione plenaria hanno coperto virtualmente tutta la filiera dell’infomobilità, comprendendo i service provider e i content provider. Sergio Cozzolino, Responsabile Marketing Ingegneria dell’Offerta, ha presentato le possibilità offerte da TIM sia in ambito business sia in ambito consumer.
Il nascente mercato di prodotti e servizi wireless che sta trasformando gli automobilisti in “infomobilisti” è stato illustrato anche da Claudio Clausi, Sales & Marketing Director di Tele Atlas Italia, e da Roberto Gigotti, Senior Account Manager Italia e Spagna di Navigation Technologies. La sessione plenaria ha poi affrontato anche il tema delle automobili “always on”, cioè delle potenzialità di comunicazione Internet-based presto disponibili su tutte le vetture, attraverso gli interventi da parte di Siemens Wireless Modules, Sony Ericsson e Wavecom.

Gli atti del convegno saranno pubblicati nei prossimi giorni all’indirizzo:
www.m2m-infomobility.com