home / archivio news

13.01.2003 | Parcheggi.it

TORINO: 13,3 MLN DI EURO PER UN NUOVO PARCHEGGIO

Un altro passo verso la realizzazione del parcheggio interrato di Piazza Vittorio Veneto. La Giunta ha approvato questa mattina, su proposta dell’assessora Maria Grazia Sestero, la deliberazione – che dovrà essere sottoposta al voto del Consiglio comunale – per la realizzazione del parcheggio attraverso una concessione di progettazione, costruzione e gestione dell’opera, il cui costo è previsto in 13,3 milioni di Euro e che avrà una capienza di almeno 598 posti auto dei quali 500 a rotazione ed i rimanenti pertinenziali.

La concessione del relativo diritto di superficie sul sottosuolo della parte di piazza Vittorio compresa tra le vie Vanchiglia, della Rocca, Bava e Bonafous avrà una durata massima di 90 anni (come per i già realizzati parcheggi "Palazzo", "Bolzano", "Stati Uniti II" ). La concessione sarà gratuita per i primi 30, al fine di permettere al concessionario di perseguire l’equilibrio economico finanziario degli investimenti.

Nell’individuazione del concessionario, oltre all’offerta dei partecipanti, saranno valutati- così come dichiarati dai concorrenti – il valore tecnico ed estetico dell’opera, i tempi di esecuzione dei lavori, l’eventuale riduzione della durata della concessione e il canone che il concessionario verserà alla Città dopo i primi 30 anni di gratuità.

Sarà posto a base di gara il progetto preliminare - già approvato nel gennaio 2002 - comprendente la risistemazione superficiale delle due banchine poste tra le vie Vanchiglia-della Rocca e Bava-Bonafous e dei relativi tratti di controviale.

Il concessionario, una volta aggiudicatasi la gara, avrà l’obbligo di realizzare l’opera predisponendo i progetti definitivo ed esecutivo del parcheggio e della relativa sistemazione superficiale della piazza, compresa la realizzazione di giochi d’acqua sulle due banchine (che costituisce una parziale modifica del progetto preliminare già approvato l’anno scorso).(c.r.)