home / archivio news

30.05.2007 | Parcheggi.it

GESTORI A CONFRONTO AL FORUM AIPARK

Si è rivelato al solito una buona occasione di scambio e confronto l’ultimo forum dei gestori organizzato da AIPARK, svoltosi a Bologna martedì 29 maggio nell’elegante contesto del Centro Congressi dell’hotel Europa.

L’associazione, che dai primi anni ‘90 rappresenta i principali operatori del settore dei parcheggi a livello nazionale, e che riunisce oltre cento associati fra società e aziende pubbliche e private direttamente coinvolte nella gestione della sosta e dei parcheggi nonché professionisti, produttori d’impiantistica e costruttori, ha indetto il forum nel pomeriggio, in seguito all’assemblea che ha avuto luogo nel corso della mattinata.

Tre, in particolare, i temi emersi in seguito all’incontro, al quale Piero Violante, responsabile sviluppo del sito Parcheggi.it è intervenuto in qualità di relatore.
La sua relazione è stata l’occasione per presentare in anteprima un nuovo servizio per i gestori che rappresenta una delle evoluzioni del portale Parcheggi.it. Si tratta della piattaforma per la prenotazione e il pagamento on-line del parcheggio MyParking: un prodotto innovativo, la cui ideazione prende le mosse dalla riflessione per cui, a una crescente domanda di parcheggi e di servizi di qualità da parte degli automobilisti, debba corrispondere un’offerta adeguata e sempre migliore; ma anche dalla constatazione di quanto il parcheggio rappresenti una parte integrante del sistema – turismo, a sua volta sempre più strettamente legato alla evoluzione della rete.

Dati alla mano, Violante ha dimostrato come ormai il web sia utilizzato dagli internauti come una vera e propria “agenzia di viaggio virtuale”: si ricorre a internet per prenotare e acquistare biglietti aerei, ferroviari, camere di hotel, visite a musei, ristoranti… e se è vero che, per quanto concerne la sosta, esistono già modi per prenotare il parcheggio on–line, mancava ancora, tuttavia, la possibilità di pagarlo. Possibilità, quest’ultima, che da un lato significa piena sicurezza per gli automobilisti che prenotano, dall’altro garanzia assoluta di introiti per i gestori.

Durante il forum è stato poi spiegato brevemente come funzionerà la piattaforma, alla quale sarà possibile accedere passando per il sito Parcheggi.it, ma anche arrivandovi tramite siti di parcheggi, banner di agenzie di viaggio, teatri od esercizi commerciali, ed è stato evidenziato come l’adesione al circuito MyParking non comporti per i gestori alcun tipo di impegno “a priori” ma solo la disponibilità a mettere a disposizione del servizio un numero di posti auto a proprio piacimento, che tuttavia non sono da considerarsi occupati almeno finché non saranno stati prenotati e pagati (tramite sistemi di comprovata sicurezza).

La presentazione della piattaforma, resa più vivace e incisiva con vignette in cui personaggi disegnati illustravano le possibili situazioni , si è conclusa con la messa in rilievo dei possibili vantaggi che questo nuovo sistema apporterà ad automobilisti e gestori, ma anche agli esercizi commerciali, ai tour operator e a coloro che si occupano di logistica in seno a quelle aziende in cui i dipendenti debbono spostarsi frequentemente per lavoro.

Altri interessanti tematiche emerse durante il convegno sono state quelle legate alla crescente esigenza di comunicazione nel settore dei parcheggi: comunicazione – è stato ribadito – e non mera informazione; che deve, prima ancora che volgersi verso l’esterno, instaurarsi in seno ai membri dell’associazione. La parte conclusiva del forum è stata invece dedicata agli interventi di alcuni membri dell’associazione, che hanno invocato la necessità di leggi più chiare per quanto concerne il mondo della sosta; e, soprattutto, quella di un riconoscimento delle competenze e della professionalità di chi opera in questo settore, di vitale importanza nella vita quotidiana di ogni cittadino.

Ulteriori informazioni e contatti inviando una e-mail a: info@MyParking.it